Rispettivi CVs

BJABWebPic

ALESSANDRA BOTTARO

Alessandra Bottaro arrivo’ in Regno Unito, una ragioniera – e poco più!

Ha poi intrapreso una carriera in business che l’ ha portata alla carica di Direttore Europeo di Spice & Flavours, una divisione di Spillers Ltd. Ha insegnato, per conto di Western Language Laboratories, la lingua italiana ad un gruppo di scienziati nucleari impegnati con colleghi italiani alla costruzione dello stabilimento nucleare di Ivrea e , per conto del Consolato italiano, nel loro doposcuola , anche ai bambini nati in Regno Unito da genitori oriundi italiani.

Dopo il matrimonio e la nascita di due figli, è tornata al mondo degli affari, ma in veste di responsabile organizzatrice ed accompagnatrice – incoming & outgoing – di piccole delegazioni di funzionari di vari governi per viaggi studio nei settori dell’ agricoltura, orticoltura e viticoltura. Tra i paesi visitati l’Italia (Centri A.I, Rauscedo, Trattori Lamborghini, Fiera Agricola Verona, ecc.), Paesi Bassi, Grecia, ex U.S.S.R., Paesi Scandinavi, Nuova Zelanda, Stati Uniti, Israele, Giordania e gran parte dell’Africa centrale e meridionale.

Nel 1992, ha assunto la carica di segretaria del settore agroalimentare agli uffici ICE di Piccadilly, a Londra, seguita da una promozione rapida a Trade Analyst del settore Vini e Bevande. In breve tempo, ha creato una dinamica attività promozionale per i vini italiani, che ha continuato senza interruzioni per due decenni, durante tale periodo ha visto l’arrivo e la partenza di molteplici direttori dell’Ente.

Oltre all’organizzazione di numerosi viaggi in Italia, spesso anche in funzione di accompagnatrice di viaggi di buyer e/o giornalisti britannici, Alessandra è stata sovente invitata a fare parte di giurie internazionali a concorsi enologici in paesi Europei ed Extra Comunitari come Stati Uniti, Cina, Turchia, Argentina, Cile, Venezuela ed Uruguay.

Oltre all’assistenza giornaliera data a potenziali esportatori di vini italiani, ha anche per molti anni organizzato e curato la presenza italiana nel Padiglione ICE alla London International Wine Fair.

Nel suo tempo libero, Alessandra ha poi conseguito una laurea in filosofia al Birkbeck College, Università di Londra ed ha avuto il piacere di assistere l’ Avv. Arturo Barone nella compilazione del libro: A-Z of Italian Wines.

Avendo poi lasciato l’ICE alla fine del 2011, Alessandra ha deciso di lanciare Allora Solutions, una agenzia di publiche relazioni e supporto nel campo dell’ enogastronomia, al fine di continuare il lavoro gia’ svolto in questo settore ed utilizzare al meglio le esperienze fatte.

I SUCCESSI AD OGGI

Alla ditta venne immediatamente, offerto un contratto per lavori di pubbliche relazioni per uno dei maggiori e stimati importatori britannici di vini italiani, i cui lavori innovativi sono stati riconosciuti e continuano ad essere riconosciuti in Italia ed in Regno Unito con premi e nominations.

Inoltre, Alessandra ha avuto un ruolo importante nell’ organizzazione della seconda edizione di “Real Italin Wine Tasting” tenutosi a Church House, Westminster, come anche l’organizzazione delle Masterclass associate all’evento e guidate da importanti Master of Wine. I suddetti ruoli sono stati riconfermati per la terza edizione nell’ottobre del 2013.

Quindi, successi al di sopra delle aspettative per il 2012… e già nel 2013 diverse aziende hanno richiesto assistenza con le loro attività di PR, e molti produttori e regioni italiane stanno cercando supporto nell’ organizzazione di delegazioni commerciali, assistenza per il posizionamento dei propri vini sul mercato britannico, ed allostesso tempo soddisfare le esigenze di importatori britannici alla ricerca di prodotti italiani da inserire nel loro portafoglio.

Per informazioni su progetti ed eventi in corso, cliccare su Eventi….

Rimane pero’ ferma la filosofia di Allora Solutions di non disperdere talenti per un sovraccarico di attività a scapito dell’efficenza. In conclusione, qualsiasi cosa gia’ fatta, e’ stata indubbiamente fatta bene, e cosi’ continuera’ nel futuro…….

AlloraPartnersX

BRIAN JORDAN

Sino al 1978, ha seguito una carriera internazionale nel mondo del business, con posizioni dirigenziali di Managing Director con responsibilità per il sud Europa e due posti come CEO nel Regno Unito, prima di trascorrere due anni come dirigente per la Toyota in Arabia Saudita.

Nel 1978, Brian ha acquistato Bowlish House Restaurant, una classica residenza inglese di campagna di stile georgiano-palladiano, dove ha lanciato un ristorante che in brevissimo tempo ha visto la propria cucina riconosciuta a livello internazionale ed ad una lista vini, che per ben due volte e’stata votata la migliore in Gran Bretagna. Negli ultimi due anni in residenza a Bowlish House, Brian è stato chef-patron ed ha nel contempo scritto due libri di successo sul vino.

Bowlish House continua ad operare in mano a personale specializzato ed attrae ospiti nazionali ed internazionali.

Dal 1988 Brian si è asserito comme autore di libri, redazioni di articoli, alla radiodiffusione, fotografia, a conferenze, giurie enologiche e consumer marketing consulenze in enogastronomia, mirate allo sviluppo di tipologie di vini adatte al palato del Regno Unito.

Ha contribuito alle seguente RIVISTE:
Wine & Features Editor per Hotel & Restaurant; Wine Corrispondent, Pub Food, Caterer & Hotelkeeper, Your Business, Venue ed altre sei testate; giornalista specializzato in vini italiani per le riviste Harpers, WINE, Drinks Business e Decanter e di vini internazionali per Wine & Spirit International, Off Licence News, Wine Enthusiast (Stati Uniti), Wine (Sud Africa) ed altri.

LIBRI
WINE – Which? What? Where? When and Why?
Jordan’s Flipper Guides to a) Supermarket Wines e b) High Street Wines
Jordan’s Guide to Good Wines (256 pagine, oltre 100 fotografie sue)
Collaboratore principale alla “Global Wine Encyclopeadia” (Australia) (responsabile per 23 dei 58 paesi), e nominato collaboratore ad entrambe le pubblicazioni “Jancis Robinson – Oxford Companion to Wine” e “Hugh Johnson – Word Atlas of Wine 5th Edition” (solo con fotografie).

CONSULENZE
In Italia – Trentino Vino, Gruppo Coltiva in Emilia Romagna, Gruppo Ambrosetti a Milano, Istituto Vite e Vino in Sicilia, Enoteca Regionale Emilia-Romagna, Casa Girelli e Regione Valtellina.

CONCORSI ENOLOGICI
International International Challenge in qualita’ di presidente di commissione, arbitro o senior giudice a cadenza annuale.
Tastevinage, Ch de Vougeot, Borgogna
Premio Marco Polo Vini d’Autore, Venezia
Concorso Internazionale, ViniItaly, Verona
Catad’Or, Cile, Uruguay and Argentina
International Wine Fair, Lubiana, Slovenia
Gewurztraminer Festival, Termeno
International Wine and Spirit Competition, Regno Unito
Concours Mondial, Bruxelles e Bruges
VieVinum, Vienna
Vinifera Conference, Seattle

FOTOGRAFIE
Servizio fotografico in formato elettronico ad alta risoluzione per tutte le reviste enologiche UK, promozioni, mostre, libri, listini prezzi ed articoli propri.

CARICHE PRECEDENTI
Membro del Comitato e Segretario Onorario, The Circle of Wine Writers
Membro del Comitato , FIDJV (Féderation International des Journalistes de Vin)
Membro associato eletto, Euro-Toques
Presidente, Southwestern Guild of Sommelliers

IN PRECEDENZA ORGANIZZATORE di:
Concorsiper la selezione della migliore lista di vini italiani in Regno Unito per conto dell’ICE, dei Vini di Spagna e Vini di Germania.
Organizzatore e presidente dei seminari enogastronomici al The Restaurant Show, ad Olympia e Harrogate
Presentazioni e seminari sul vino a molteplici edizioni della London International Wine Fair

RELATORE
Per due anni e mezzo del programma settimanale sul vino di Brunel Radio, con participazioni radiofoniche alla BBC West. Speaker su vari paesi e regioni enologiche, con specializzazione sui vini italiani, visite a wine societies, club e altre organizzazioni con una media annuale di 25.